LocaliRomaI locali di Roma sono da sempre una meta ambitissima per le persone con una fascia d’età che va dai 18 ai 30 anni, in grande numero provenienti da altre città d’Italia ma residenti nella Capitale perché iscritti nelle principali università, come La Sapienza, Roma Tre, Tor Vergata e Luiss. La tradizione dei locali a Roma è antica, perché affonda le sue radici negli Anni ’60, quando il cosiddetto <<boom economico>> permise l’apertura di luoghi ad hoc per il divertimento. Iniziarono nella zona del centro storico, in via Vittorio Veneto, lì dove alberghi di lusso e ristoranti vedevano ogni sera l’affollarsi di vip di Cinecittà e Hollywood.

Uno scenario da sogno, immortalato puntualmente dai famosi <<paparazzi>>, fotografi delle riviste patinate e dei quotidiani locali che facevano di tutto per catturare un sorriso famoso, un bacio tra amanti del mondo del cinema. Col tempo la moda si è allargata a vari quartieri e la nascita di locali come il Piper e il Gilda hanno permesso di aumentare l’offerta per chi cercava un modo originale per divertirsi a Roma nei locali.

Locali di Roma che oggi raccolgono il grosso della movida nei fine settimana e durante l’estate sono adesso anche a Testaccio e Ostiense, un tempo luoghi ameni e periferici, estremamente popolari, ma attualmente meta prediletta dei giovani universitari a caccia di locali a Roma per trascorrere qualche ora di svago e trasgressione con la migliore musica del momento: house, R’n’B, hip hop, elettronica, dance, senza disdegnare il vecchio caro revival ‘70/’80. In quasi tutti questi locali di Roma è possibile organizzare feste private, solitamente in giorni infrasettimanali – poiché venerdì, sabato e anche domenica sera ci sono eventi con deejay famosi aperti al pubblico – e le migliori agenzie di intrattenimento forniscono disparati servizi per compleanno, party aziendali, ricevimenti e feste per addii al celibato e nubilato.

Per divertirsi a Roma nei locali è necessario informarsi sulle varie serate in programma, per questo ci sono i Pr che vi permettono di prenotare il vostro posto in lista (spesso con omaggi, in particolare per donne) o il vostro tavolo nei privée, luoghi caratteristici e immancabili nei locali a Roma, quasi uno status symbol per chi preferisce tranquillità.