TatuaggiFioriI tatuaggi ti hanno sempre attratto e ti piacerebbe moltissimo farti un tatuaggio sul corpo ma sei ancora molto indecisa perché hai paura di stancartene e devi trovare il soggetto giusto? Temi che, una volta fatto il tatuaggio, potresti pentirtene e a quel punto sarebbe troppo tardi per tornare indietro? Allora perché non provi prima a fare un tatuaggio all’henné?

Il tatuaggio all’henné ha origini molto antiche: inizialmente era riservato a re e sacerdoti ed era utilizzato per curare le infiammazioni. Oggi il tatuaggio all’henné viene ancora impiegato nelle zone nediorientali, dove le donne lo utilizzano come elemento decorativo e seducente.

Ma quali vantaggi ha il tatuaggio all’henné rispetto ad un classico tatuaggio? Cosa ha di diverso e perché è consigliabile provare prima con un tatuaggio all’henné se non si è convinti al 100%?

Se non sei ancora convinta del tutto riguardo al tuo tatuaggio, il tatuaggio all’henné può aiutarti a capire se una determinata figura o scritta può stare bene sul tuo corpo, in quale posizione sia meglio farla, se ti stancherai facilmente di vederla oppure no e così via. Infatti, il tatuaggio all’henné viene fatto con un particolare tipo di inchiostro che, con il passare dei giorni, sparisce definitivamente dalla pelle non lasciando alcun segno visibile.

Addirittura, dopo essere sparito, il tatuaggio all’henné lascia sulla pelle un piacevole profumo che rimarrà per alcuni giorni.

Preparare l’inchiostro per un tatuaggio all’henné non è difficile: basta procurarsi delle foglie di henné essiccate e poi macinate (si trovano in qualsiasi erboristeria) e miscelarle con acqua tiepida a cui andrà aggiunto un cucchiaio di succo di limone. Per l’applicazione basta una siringa ma è sempre bene rivolgersi ad un professionista per effettuare un tatuaggio all’henné: si tratta sempre di operazioni piuttosto delicate e per evitare infezioni o conseguenze poco piacevoli è sempre bene evitare di affidarsi al fai da te!

Il tatuaggio all’henné, comunque, è un’ottima alternativa al tatuaggio classico o per lo meno può essere una buona base di partenza per risolvere eventuali dubbi o incertezze e capire se effettivamente si è pronti per decorare la propria pelle in modo definitivo!